foamroller - Miofasciale

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

foamroller

Foamroller
 

I molteplici usi del Foamroller


Estremamente economico il Foam Roller è utilizzato con successo in tutto il mondo in ambito sportivo, terapeutico, riabilitativo ed in generale per il benessere psico-fisico della persona. L'utilizzo del foamroller è un'esperienza unica per la vostra zona lombare, cioè la parte bassa della schiena
,  importante perchè collegata al bacino ed alle gambe, responsabile del vostro modo di camminare e muovervi liberamente, in stretta relazione con il mondo delle pulsioni (intestino ed organi riproduttivi). L'utilizzo del foamroller dona sollievo alla schiena stanca o rigida spesso causa di dolore cronico, stabilizza la colonna vertebrale,  migliora l'equilibrio, la postura, la consapevolezza del proprio corpo, la flessibilità muscolare, la forza dinamica, la coordinazione. Il foamroller è un incredibile articolo da utilizzare per il rilassamento muscolare e bastano pochi minuti di esercizio per toglierci di dosso le tensioni muscolari accumulate durante la giornata. Il FOAMROLLER non è un normale "attrezzo ginnico" : è uno strumento da utilizzare per migliorare la consapevolezza del proprio corpo,  è uno degli strumenti da utilizzare per il "FAI DA TE" della propria crescita interiore.

Il Foam Roller è un valido strumento per eseguire da soli un auto massaggio, utile per diminuire tensioni, rigidità, squilibri muscolari, e di conseguenza dolori, comunemente causati da ripetute serie di movimenti durante il giorno, come sollevamento di pesi, stare seduti per molte ore in ufficio o in auto, avere una postura scorretta, praticare a livello agonistico uno sport asimmetrico come il Tennis. Quando queste situazioni non sono corrette con attività come il rilascio miofasciale, il risultato è spesso l'infortunio muscolare, articolare e/o dolore acuto o cronico. L'attività con i foam roller è abbastanza facile da imparare e basta svolgere solo 5-10 min. al giorno per averne giovamento. Tutto quello che dovete fare, all'inizio, è muovere lentamente ogni parte del vostro corpo sopra il rullo come descritto nella sezione immagini di questo sito. Se in un primo momento Vi trovate a disagio nell'eseguire gli esercizi, non mollate e continuate a provare !! Scoprirete fin dalle prime sedute che i benefici derivati ne hanno valso la pena. Iniziate a muovervi lentamente partendo ove possibile dall'estremità del muscolo per andare fino alla metà, poi tornate all'inizio e ripetete il movimento. Ripetete poi dall'altra estremità fino al centro. Quando trovate un punto dolente non abbandonate immediatamente il punto, ma cercate di "girarci attorno" e sostenere la pressione fino al momento in cui il disagio diminuisce, quindi muovetevi verso altre zone.
Ricordate di evitare prominenze ossee come le articolazioni del ginocchio, caviglie, ecc.
Quando svolgere l'attività con il foamroller? Si dovrebbe svolgere l'attività con i Foam Roller per la prevenzione e la cura di dolori o infortuni, per rilassamento psico-fisico, come parte del riscaldamento prima di un allenamento, ma soprattutto come rilassamento muscolare per liberarci da tensioni e rigidità dopo l'allenamento o un'intera giornata lavorativa.
Ognuno ha le proprie preferenze. Molti impiegano  5-10 minuti del loro tempo tutti i giorni al mattino, perchè si alzano dal letto già con qualche rigidità, altri preferiscono fare qualche esercizio la sera. Cercate di non fare una intensa seduta con il foamroller prima della gara o della prestazione sportiva.  L'importante è provare perchè poi vi sentirete meglio !

Il Foamroller fa parte degli strumenti generalmente utilizzati nella tecnica del
"Pilates" .

I Foam roller possono anche essere usati per l'
allenamento dell'equilibrio e quindi inseriti come strumenti utili per eseguire esercizi a carattere propriocettivo. (Vedi la sezione immagini in questo sito)
La
Propriocezione è la ricezione dei segnali che arrivano da muscoli, articolazioni e tendini e sono diretti al midollo spinale ed ai centri nervosi sottocorticali.
La qualità del movimento si basa proprio su come viene gestito l'enorme flusso di segnali che rimangono a livello incosciente.
La propriocezione è un'attività terapeutica a carattere preventivo e riabilitativo post-infortunio.
Per gli esercizi di equilibrio con il foamroller circolare, utilizzare il foamroller extra rigido o ad alta densità.


 
 
 


Avanti

 
Torna ai contenuti | Torna al menu