Postura - Miofasciale

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Postura

BodyRolling > Postura + Propriocezione

Aggiornamento Novembre 2012:
Inserito prodotto "Seduta posturale a cuneo"


Questa serie di prodotti è pensata e progettata per l'utilizzo professionale. Sono allo stesso tempo consigliati per il livello amatoriale e domestico perchè chi li acquista ha la certezza di avere tra le proprie mani un prodotto di assoluta qualità ad un prezzo di sicuro interesse. Sono prodotti che vanno a diretto contatto con il nostro corpo, i nostri abiti, entrano nelle nostre stanze, vengono toccati dai nostri bimbi. Durano praticamente per sempre, scegliete bene e diffidate di prodotti economici, realizzati con materiali di dubbia qualità e provenienza. I materiali utilizzati e l'intero ciclo produttivo sono certificati e costantemente monitorati con severi test e processi, in base a precise normative nazionali, europee ed internazionali.  I prodotti possiedono tutte le certificazioni necessarie per entrare in qualsiasi ente pubblico o privato.

 

Palla Ginnica

 
 
 
 
 
 
 
 
 



Dimensioni e prezzi sono disponibili al seguente link
(pagina di questo sito)
  Misure-Prezzi

 


Stability Ball

Questo prodotto offre, rispetto alla Palla Ginnica, una base più stabile per gli esercizi di bilanciamento e rafforzamento, in quanto limita il movimento a due direzioni(avanti-indietro). Si rivela molto efficace ed indicato per persone anziane e bambini


Sensy Ball

Oltre ai benefici dell'allenamento con la Physio ball abbiamo con questo modello il vantaggio dell'azione anti stress e massaggiante dei rilievi disposti "sapientemente"sulla superficie della palla.

 
 


Base per Palla Ginnica e Disco Sport

Ottima ed innovativa soluzione per offrire alla nostra palla ginnica una stabile base. Ora possiamo sederci sopra in modo sicuro e stabile. Ma perchè dovrei farlo? La risposta è semplice. Sedendoci sopra la palla ginnica, anzichè una normale sedia, alleniamo il nostro fisico ad adeguarsi ed allenarsi a piccoli movimenti che si creano naturalmente, chiedendoci costantemente il ripristino della situazione di equilibrio. La conseguenza è che una postura dinamica stimola un corretto mantenimento delle curve vertebrali, lo scarico delle compressioni vertebrali, l'idratazione dei dischi, la circolazione sanguigna della struttura spinale, rinforzando contemporaneamente la muscolatura dorso-addominale. Con una base stabile possiamo anche eseguire numerosi esercizi per la muscolatura, soprattutto la parte centrale e superiore del corpo.
La base è realizzata in robusto materiale plastico ed appoggia a terra
tramite dei morbidi gommini rotondi disposti in tutta la circonferenza inferiore. Sono presenti due scanalature sui fianchi che possono essere utilizzate per farci passare una banda elastica.

 
 


Seduta Dinamica

Molte persone trascorrono gran parte della loro giornata seduti: a scuola, in ufficio, a casa, mentre si lavora al computer, davanti al televisore, ecc.
Rimanere seduti, soprattutto in una posizione scorretta, è una grande punizione per il corpo, che prima o poi reagisce, si ribella e si fa sentire con dolori, irrigidimenti ecc. La seduta che vi presentiamo permette di farci costantemente rimanere in una posizione dinamica perchè ci permette di variare la  posizione, da seduti, ogni istante
Con la punta rivolta verso il davanti si dona sollievo alla zona lombare.
Con la punta rivolta all'indietro ci poniamo in una posizione adatta per esercizi di ginnastica da seduti.
Nelle slide sottostanti vedrete solo qualche esempio. Il prodotto viene fornito con una pratica brochure che illustra tutte le possibilità d'impiego.

 
 


Seduta Posturale a Cuneo


Simile alla seduta dinamica , questo prodotto è pensato per chi sta molte ore seduto durante il giorno.
Gonfiabile tramite un foro su un lato, il lato superiore ha delle leggere prominenze rotondeggianti, il lato inferiore è liscio.
Dimensioni: 37x37 cm.
Peso 1,1 Kg
Disponibile a richiesta una cover in morbido tessuto.
Click per ingrandire le immagini:


Disco Sport

Sicuramente il miglior prodotto del suo genere, da utilizzare per un vasta gamma di finalità e relativi esercizi. E' una specie di cuscino ammortizzante in gomma atossica, realizzato con gli stessi materiali e con le stesse certificazioni dei prodotti visti in precedenza. Gonfiato ha un diametro di 55 centimetri, uno spessore al centro di circa 14cm., un peso di 2,8 Kg. Le generose dimensioni permettono anche alle persone più alte e robuste di trovare tutto lo spazio necessario per l'utilizzo. Non ci sono bordi, la forma è tondeggiante ovunque. La superficie nei due lati è diversa: da una parte è presente una forma fatta di sottili cerchi concentrici, utile per non scivolare o non far scivolare il disco quando è a terra, dall'altra sono presenti precise prominenze utili per una stimolazione della nostra zona plantare o comunque per creare stimolazioni nelle parti del corpo che ne vengono a contatto. E' facilmente gonfiabile tramite un foro posto di lato con una qualsiasi pompa; a seconda di quanto lo gonfiamo creeremo un piano d'appoggio differente , più stabile se molto gonfiato, instabile se gonfiato meno. L'utilizzo del DISCO SPORT viene naturalmente inserito da molti fisioterapisti nei loro programmi di recupero riabilitativo, assieme alle tavolette instabili, nei confronti delle quali però  il DISCO SPORT offre il vantaggio di poter modificare la superficie d'appoggio in base al gonfiaggio, come detto in precedenza. Viene molto impiegato anche nelle palestre e nei centri sportivi perchè oltre all'allenamento propriocettivo si riesce ad integrare l'allenamento di forza, coordinazione, equilibrio; in ambito domestico possiamo eseguire gli esercizi a piedi nudi ottenendo risultati migliori. Potremo inoltre "sbizzarrirci" a creare noi stessi nuove situazioni di instabilità e nuove routine di allenamenti eseguendo gli stessi esercizi che effettuiamo normalmente a terra, con l'aggiunta del DISCO SPORT sotto ai piedi. I progressi sono assicurati!

 
 


Minitrampolino

L'utilizzo del minitrampolino è un'attività di esercizio terapeutico che

stimola tutte le cellule del corpo e la circolazione linfatica. Il sistema linfatico ha la funzione di:
-trasporto di liquidi
-trasporto di proteine
-difesa da agenti patogeni. Il trasporto della linfa può aumentare, normalmente, fino a 10 volte in caso di necessità (infiammazione, trauma ecc).


Cos'è la circolazione linfatica?
Il sangue non è l’unico liquido circolante del corpo umano.La linfa infatti circola continuamente nei vasi linfatici, anche se a velocità decisamente inferiore rispetto al sangue. La linfa deriva dal riassorbimento del piccolo eccesso di liquido extracellulare che, in base ai processi di filtrazione capillare, rimane nei tessuti dopo il passaggio del sangue nel settore capillare. Il sistema linfatico nasce da piccoli condotti a fondo cieco (i capillari linfatici) che, riunendosi, danno origine a condotti di diametro crescente. Disposti lungo i condotti linfatici si trovano i linfonodi, stazioni di filtraggio indispensabili per la difesa dell’organismo dagli agenti patogeni e principale sede della risposta immunitaria. La circolazione linfatica non è sostenuta dalla presenza di un organo propulsore paragonabile al cuore. La linfa si muove per effetto di alcune forze che agiscono nella stessa direzione: capillarità, pressione idrostatica all’interno dei tessuti, etc. I vasi linfatici confluiscono nel dotto toracico che, a sua volta, si getta nella vena succlavia sinistra. La circolazione linfatica svolge numerose funzioni essenziali per la salute dell’organismo: in primo luogo, drena l’eccesso di liquidi tessutali che non riescono ad essere riassorbiti nei capillari venosi; inoltre, i vasi linfatici dell’intestino assorbono, e portano nel sangue, le sostanze nutritive assorbite dalle cellule intestinali. Ma la funzione più importante del sistema linfatico è quella di difesa dell’organismo: i vasi linfatici, infatti, drenano dai tessuti il liquido interstiziale e, con esso, i batteri, microscopici corpi estranei, cellule anomale. Tutto questo viene trasportato lungo i vasi linfatici fino ai linfonodi (vedi), complesse strutture ricche di agglomerati di linfociti, le cellule capaci di produrre anticorpi, che distruggono le sostanze estranee all’organismo.

Perchè troviamo il Minitrampolino in questa sezione?
Saltellare è  un efficiente ed efficace esercizio :

Per molti fare dell'attività fisica durante la settimana è diventato molto difficile.
Le attenzioni si concentrano allora ad una dieta equilibrata e fare un po' di movimento il fine settimana. E se riuscissimo ad inserire 5 minuti al giorno di attività sul minitrampolino?

Saltare sul minitrampolino, anche solo 5 o 10 minuti al giorno, è una forma di esercizio completa, efficace, facile, divertente e sicura. Si sfrutta la fase di accelerazione, decelerazione e l'attimo in cui rimaniamo fermi a mezz'aria , senza che la forza di gravità agisca su di noi. L'utilizzo del minitrampolino migliora l'equilibrio e la coordinazione, la flessibilità ed elasticità di muscoli, articolazioni, tendini, legamenti ed elimina in modo indiretto tensionamenti presenti nel nostro corpo. In fase riabilitativa è un ottimo strumento per ginocchia e caviglie.
Gli esercizi da fare sul minitrampolino sono molto semplici ed il solo rimbalzare è già utile e non ha bisogno di particolari consigli.


 
 
 
 
 

Resistenti, durano a lungo

 


La barra flessibile

La barra flessibile è un semplice ed efficace attrezzo ideato inizialmente per uso terapeutico. Si tratta essenzialmente di una barra rotonda in materiale plastico con una impugnatura al centro e dei piccoli pesi posti alle estremità. Questo attrezzo è in grado di allenare direttamente il busto ed indirettamente tutto il corpo. Con una serie di esercizi specifici si possono rinforzare le spalle, il ventre, gli estensori del dorso, il pavimento pelvico. L’aspetto più interessante nell’uso della barra flessibile è che lavora la muscolatura del corpo in maniera profonda. Con i classici lavori di tonificazione o potenziamento, si agisce prevalentemente sui fasci muscolari esterni, le aree più profonde sono molto più difficili da stimolare e non sempre ci si riesce. L’azione vibrante della barra si manifesta con una azione di tensione riflessa del tronco. Ad ogni vibrazione corrisponde uno specifico allenamento muscolare soprattutto a livello del dorso e dell’addome. Questi muscoli entrano in funzione al fine di stabilizzare tutto il corpo nel tentativo di opporsi al movimento vibrante dell’attrezzo.
L’azione principale della flexi-bar è quella di tonificare e allungare la muscolatura con un carico dolce sulle articolazioni. Vantaggi nell’uso della flexi-bar
• È versatile, è utile sia per un lavoro prettamente riabilitativo che per un uso più sportivo • È di facile utilizzo • È economica soprattutto se confrontata con i classici attrezzi da palestra • È pratica e di piccole dimensioni • È adatta sia per lezioni singole che di gruppo • Rappresenta un valido supporto in tutte le ginnastiche dolci come il Pilates, lo Yoga, la ginnastica posturale • Il suo utilizzo è possibile non solo nella attività di terra ma anche in quelle in acqua • Allena la forza e l’elasticità muscolare • In particolari contesti allenanti è utile anche nel controllo del peso corporeo • Aiuta a ridurre e prevenire il famigerato mal di schiena • Agisce in modo efficace sui muscoli, soprattutto quelli profondi senza appesantire il sistema scheletrico • L’azione diretta sui muscoli addominali aiuta chiunque la utilizzi a mantenere una postura migliore dentro e fuori la palestra • È indicata<nella ginnastica post parto per consentire alla neo mamma di riacquistare il prima possibile la forma fisica
A chi è rivolto l’uso della flexi-bar
• A chi vuole stimolare in maniera più profonda i muscoli del corpo • A coloro che soffrono di una qualche patologia all’apparato articolare ma vogliono continuare a fare esercizio fisico • Agli atleti avanzati che sono alla ricerca di stimoli sempre nuovi • Alle persone non più giovani con qualche piccolo problema reumatico o artritico • Alle donne in post gravidanza • A chi vuole completare il lavoro il sala pesi con degli esercizi di qualità utili soprattutto nella prevenzione degli infortuni alla spalla e alla schiena.
Vediamo alcuni esercizi:

Cliccando nelle icone sottostanti si possono vedere le animazioni dell'utilizzo della flexi-bar

 
 
 
 
 
 




The effect of a training programme on the level of strength and capabilities in the shoulder areaoscillating apparatus
Un articolo interessante (lingua inglese)
653 Kb per il download

 




Deep penetrating 3D training with the Flexi-bar
Expert advice concerning the
Flexi-Bar’s “performance”

Un articolo interessante (lingua inglese)
330 Kb per il download)

Tavolette propriocettive o Freeman

Di cosa sia la propriocezione ne abbiamo parlato più volte all'interno del sito (pag. cos'è il foamroller e pag. palle)
Queste semplici tavolette sono degli ottimi strumenti da utilizzare in fase di allenamento, per prevenzione e soprattutto riabilitazione.
Ricordiamo ancora che il lavoro propriocettivo riesce bene quando la fascia è distesa, non contratta, priva di aderenze e non presenta formazione di trigger points.
Nel tessuto fasciale sono presenti terminazioni nervose fino a 10 volte maggiori rispetto ai nostri muscoli: iniziamo quindi  a pensare che con l'allenamento propriocettivo stiamo lavorando soprattutto a livello fasciale, non muscolare.


 

Click per ingrandire

 
 

Diametro 40 cm;
materiale: plastica rigida

 

Diametro 40 cm;
materiale: legno con superficie antiscivolo

 
 




Dimensioni e prezzi di tutti gli articoli sono disponibili al seguente link (pagina di questo sito)
Misure-Prezzi

 
 
 
 
 


 
Torna ai contenuti | Torna al menu